• 081-5625276
  • assistenza@info-gest.it

Principio di rotazione obbligatorio per gli appalti sottosoglia

Principio di rotazione obbligatorio per gli appalti sottosoglia

Le stazioni appaltanti devono combinare l’applicazione del principio di concorrenza con quello di rotazione e possono quindi escludere dal novero degli operatori economici il precedente affidatario invitato a una procedura semplificata. Il Tar Campania – Napoli, sezione II, con la sentenza n. 1336 dell’8 Marzo 2017, richiama le amministrazioni al rispetto dell’obbligo previsto dalla disposizione del nuovo Codice dei contratti pubblici sugli affidamenti sottosoglia.  Clicca qui per saperne di più

admin

Leave a Comment