• 081-5625276
  • assistenza@info-gest.it

Category Archive: News

Mancato invio dei dati sugli investimenti alla Bdap: stop alle assunzioni in 526 enti

sole24ore150Sono 526 gli enti locali che inciampano nel blocco delle assunzioni e delle stabilizzazioni per non aver mandato alla Banca dati delle amministrazioni pubbliche le informazioni sulle opere realizzate grazie agli investimenti “liberati” dai patti di solidarietà; fra loro ci sono anche le Città metropolitane di Milano e Napoli, oltre a un folto gruppo di Comuni medi e piccoli sparsi per tutta Italia. Clicca qui per saperne di più

Per i Comuni e lo sport buone notizie in arrivo

polisportivo150Il Ministro dello sport Lotti ha reso noto, tramite comunicato sul proprio sito istituzionale, che per il nuovo anno sono stati sbloccati fondi, grazie all’inserimento, per la prima volta, nella Legge di Bilancio, del Pacchetto Sport.  Clicca qui per saperne di più

Slides della giornata di studio sulla contabilità economica e bilancio consolidato

appuntiDi seguito è possibile scaricare le slides proposte dalla Dott.ssa Daniela Ghiandoni, durante la giornata di studio in merito alla contabilità economico – patrimoniale. Clicca qui per il download

Giornata di studio gratuita sulla contabilità economica e bilancio consolidato

bilancio-consolidato-anci-risponde-900La Infogest, da sempre attenta alle novità normative che coinvolgono gli Enti locali, organizza per il prossimo 25 Settembre 2017 una giornata di studio gratuita con lo scopo di approfondire le nuove regole contabili previste dal Decreto Legislativo del 10 Agosto 2014, n. 126, in vigore dal 2015 e la riclassificazione dei dati contabili e di bilancio degli enti, che devono adottare schemi di bilancio comuni, articolati secondo le regole della contabilità nazionale e le norme europee. Relatore della giornata è la dottoressa Daniela Ghiandoni esperta in materia. Clicca qui per il programma dettagliato

I nuovi modelli per l’edilizia e per le attività commerciali

italiasemplice150Mancano pochi giorni alla scadenza del 30 Giugno 2017, data entro la quale i Comuni italiani dovranno adeguare la modulistica per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori dell’edilizia e delle attività commerciali, sulla base dei moduli unificati e standardizzati nati dall’accordo tra Governo, Regioni e enti locali siglato lo scorso 4 Maggio 2017 in Conferenza unificata. Clicca qui per saperne di più

BDAP – Monitoraggio opere pubbliche ai sensi del D.Lgs n.229/2011: Estensione dell’ambito soggettivo di applicazione

mef

E’ in linea il documento BDAP – Monitoraggio opere pubbliche ai sensi del decreto legislativo del 29/12/2011 n. 229: estensione dell’ambito soggettivo di applicazione (Linee guida) rivolto ai nuovi soggetti tenuti al monitoraggio delle opere pubbliche, a seguito dell’ampliamento dell’ambito soggettivo di applicazione della normativa indicata. Il documento riporta indicazione di dettaglio su:

a) nuovi soggetti tenuti al monitoraggio nella Banca Dati dell’Amministrazioni Pubbliche (BDAP) – con le indicazioni dei CUP oggetto di monitoraggio e dell’Unità organizzativa responsabile del monitoraggio
b) informazioni che devono essere trasmesse
c) tempistiche per la trasmissione dei dati.

Clicca qui per saperne di più

Linee Guida n. 4 dell’ANAC in attuazione al D.Lgs. 50/2016

anac150x150L’Albo fornitori è una piattaforma telematica tramite la quale l’Ente Pubblico può istituire uno o più elenchi di operatori economici accreditati e gestire le procedure di affidamento, conformemente a quanto indicato dal D.Lgs. 50 del 2016 e dalle linee guida di attuazione ANAC  n° 4 del 26/10/2016. L’obiettivo è quello di automatizzare al massimo le procedure di gestione di tutti gli Albi gestibili e minimizzare l’utilizzo di supporti cartacei. Clicca qui per saperne di più

Obblighi Legge 190/2012 : Assolvimento automatico attraverso la BDAP ai sensi del dlgs 97/2016

mefDal 23 Giugno 2017, in seguito al FOIA, D.Lgs 97/2016, gli Enti assolvono automaticamente agli obblighi della Legge 190/2012 (art. 1 c. 32) per la parte lavori pubblici attraverso la BDAP. Il MEF fornirà all’Ente il collegamento ipertestuale alla BDAP da pubblicare sul proprio sito istituzionale per consentire la visualizzazione dei dati. Ai sensi del D.Lgs n. 229/2011, infatti, la BDAP rileva già le informazioni richieste dalla Legge 190/2012, per cui la corretta alimentazione della banca dati consente al vostro Ente di adempiere i richiamati obblighi della Legge 190/2012, senza alcuna attività aggiuntiva. Clicca qui per saperne di più

Principio di rotazione obbligatorio per gli appalti sottosoglia

Le stazioni appaltanti devono combinare l’applicazione del principio di concorrenza con quello di rotazione e possono quindi escludere dal novero degli operatori economici il precedente affidatario invitato a una procedura semplificata. Il Tar Campania – Napoli, sezione II, con la sentenza n. 1336 dell’8 Marzo 2017, richiama le amministrazioni al rispetto dell’obbligo previsto dalla disposizione del nuovo Codice dei contratti pubblici sugli affidamenti sottosoglia.  Clicca qui per saperne di più

CIG da perfezionare entro il 16 maggio 2017

anac150x150Il codice identificativo gara (Cig) ha una valenza multifunzionale in relazione alla corretta gestione degli appalti e alla trasparenza dei flussi finanziari. Con delibera n. 1 dell’ 11 Gennaio 2017, (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 26 del 1 febbraio 2017), l’Anac invita tutte le stazioni appaltanti al perfezionamento dei Cig acquisiti entro il 16 Maggio 2017. In caso di mancata comunicazione all’Autorità delle informazioni richeiste entro il termine previsto, il sistema SIMOG procede automaticamente alla cancellazione del CIG non perfezionato. Clicca qui per saperne di più